Slider
costruiscila tua esperienza

Sirolo e il Conero

Un territorio di straordinario fascino

La Riviera del Conero offre al turista un territorio tutto da scoprire: tante spiagge, alcune ampie e attrezzate, facilmente raggiungibili, altre più nascoste o accessibili solo attraverso sentieri naturalistici o con la barca.

Il Parco del Conero è inoltre la meta ideale per gli amanti della natura e delle attività sportive all'aria aperta: escursioni a piedi, a cavallo o in sella ad una mountain bike. Golf, sub, kitesurf, sup e diving.

E ancora, borghi medievali, castelli ricchi di storia e paesi pieni d'arte e cultura.

Cosa fare e cosa vedere

in consigli dell'hotel per la tua vacanza a Sirolo

  • L'estate è senza dubbio il momento perfetto per trascorrere le vacanze in riva al mare e allontanarsi così dall’afa della città. Il San Michele Relais Spa a Sirolo vi propone una selezione delle migliori spiagge della Riviera del Conero, partendo da Sirolo fino a raggiungere la baia di Portonovo.

    SpiaggiaSan Michele

    In questa spiaggia si alternano stabilimenti a tratti di spiaggia libera; una lunga distesa di sabbia e di ghiaia bianca, sovrastata dalla falesia con macchia mediterranea rendono questa spiaggia davvero unica, grazie anche al suo mare blu intenso e alla bellezza dei suoi panorami.

    SpiaggiaSassi Neri

    Una scura renella compone l'arenile di questa spiaggia, dove le acque si fanno di un blu intenso; lo stile selvaggio della spiaggia, privo di stabilimenti, lo rendono la meta naturale per gli appassionati della natura; l'ambiente è tranquillo e non attrezzato.

    SpiaggiaDue Sorelle

    Per chi ama le immersioni e i luoghi selvaggi non può mancare un'escursione alla bellissima Spiaggia delle Due Sorelle di Sirolo; priva di stabilimenti balneari, qui la padrona assoluta è la natura. Il mare è limpido con fondale digradante: è raggiungibile solo da mare da quando il 'passo del lupo' è stato chiuso.

    Spiaggiadei Gabbiani

    Questa piccola caletta è raggiungibile solo via mare, così come la Spiaggia dei Forni; si tratta di spiagge molto selvagge e dominate dalla natura. Non vi sono stabilimenti balneari e il mare è azzurro e cristallino: un luogo davvero unico per gli amanti degli ambienti incontaminati.

    SpiaggiaUrbani

    Si tratta di una graziosissima spiaggia a forma di mezzaluna, formata da fine ghiaia e con, a sud, la scogliera naturale della Grotta Urbani. Sono presenti diversi stabilimenti balneari e ristoranti; vi si arriva tramite una lunga discesa ed è protetta da una barriera semicircolare di scogli.

    SpiaggiaLa Spiaggiola

    Questa spiaggia, incantevole e sofisticata, d'estate si colora con file di ombrelloni; grazie ad un fondale basso e protetto dalle scogliere e agli stabilimenti ben attrazzati, è molto amato dai turisti che amano vivere la spiaggia in comodità.

    SpiaggiaLa Vela

    Il suo nome deriva dallo scoglio a forma di vela che spicca sulla parte terminale della spiaggia; si tratta dell’ultimo balneabile tratto di costa ai piedi del versante nord del Conero. La spiggia è costituita da sassi e ghiaia.

    Baia diPortonovo

    Baia verde e selvaggia, la sua spiaggia composta da ciottoli bianchi regala uno spettacolo unico; la spiaggia è molto lunga, e alterna tratti di stabilimenti con altri liberi. Tipici di questa zona sono i moscioli, cozze selvatiche molto apprezzate da gustare in varie ricette.

    SpiaggiaMezzavalle

    Un lungo tratto di spiaggia bianca contraddistingue questo luogo, che si raggiunge con fatica tramite un'impervia discesa, che sulla via del ritorno diviene ovviamente una ripida salita. Non vi sono servizi né stabilimenti, ma nonostante questo è molto frequentata.

    Scogliodel Trave

    Dalla baia di Mezzavalle si arriva al Trave, una striscia di roccia lunga circa un Kilometro, affascinante e selvaggia. Qui è presente anche una cava di argilla. Una leggenda narra che il Trave si estendesse fino all'altra sponda dell'Adriatico, un tempo, come simbolo di fratellanza, ma che la furia degli elementi lo fece crollare e da allora assunse la forma di un ponte crollato.

  • La Riviera del Conero è ricca di bellissimi luoghi da visitare di rilevante interesse naturale ed artistico. L'intera costa è disseminata di paesi marini tutti vicini e facilmente visitabili, e spostandoci nell'entroterra troverai castelli e borghi medievali ricchi di storia.

    Riviera delConero

    Riviera del Conero non è solo Sirolo, ma un'associazione di 16 Comuni tutti da scoprire: dal mare alle colline, dai borghi alla città... questo comprensorio vanta bellissime spiagge, sentieri nella natura, arte, storia ed enogastronomia! Scopri musei e pinacoteche, chiese e monumenti: potrai trovare racchiuso in un territorio tutto il bello che c'è da scoprire delle Marche!

    Loreto

    A Loreto troneggia sulla sommità del Colle Lauro la splendida Basilica, che fede e tradizione vogliono essere il luogo che racchiude la Santa Casa, dimora privilegiata in cui Maria ricevette l'annunciazione. Migliaia di fedeli vengono ogni anno a visitare la Chiesa, che è di grande interesse storico e artistico grazie alle molte opere ivi conservate.

    Grotte diFrasassi

    Se avete voglia di percorrere una distanza di poco maggiore, vi consigliamo un'escursione alle Grotte di Frasassi, prodigio naturale scoperto circa cinquant'anni fa a Genga, fatto di stalattiti e stalagmiti antichissime. Queste grotte carsiche richiamano ogni anno migliaia di turisti curiosi di visitare uno dei più splendidi esempi di grotte in Europa.

    Senigallia

    La sua spiaggia di velluto e la canzone "una rotonda sul mare", ispirata all'omonimo monumento, l'hanno resa celebre in tutto il mondo. In estate si popola di turisti, molti dei quali accorrono anche per eventi davvero unici nel loro genere, come il raduno Caterpillar ed il Summer Jamboree, festival della cultura americana anni '50 e '60 che trasforma la cittadina per una decina di giorni tra luglio e agosto.

    Ascoli Piceno

    Grazie alla sua splendida piazza rinascimentale, Piazza del Popolo, e al suo storico Palio, uno dei più antichi d'Italia, questa provincia, la più a sud della Regione Marche, attira moltissimi turisti, grazie alla sua dimensione, che permette di percorrerne facilmente il centro storico, e alle sue tradizioni, che la rendono certamente un polo attrattivo di rilievo nella Regione.

Stay with us

Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle ultime novità e le offerte

gest group logo
Web Marketing e Siti Internet Omnigraf - Web Marketing e Siti Internet